Cosa c'è di così speciale nella borsa per la salute del pastore?

Tra le erbe medicinali della zona climatica temperata, un rappresentante della famiglia delle crocifere - la borsa del pastore, occupa un posto speciale. Ci sono molti nomi popolari per questa pianta: borsetta, cucchiai, grano saraceno, grana, nonna, torsolo. In alcune regioni della Russia e dell'Ucraina, è anche conosciuta come girchak, mugnaio, occhio di passero.

Questa erba di campo si trova spesso nelle ricette della medicina tradizionale e scientifica sotto il nome di Bursae pastoris o borsa del pastore.

Contenuto dell'articolo

Che aspetto ha la borsa di un pastore

Cosa c'è di così speciale nella borsa per la salute del pastore?

È molto facile riconoscere questa erba annuale con steli dritti e ramificati.

Ha lunghe foglie verde scuro, piumate con denti, raccolte in una rosetta, steli verde chiaro con piccole gemme bianche e giallastre alle estremità. La borsa del pastore fiorisce con piccoli fiori a forma di palline, raccolti in ombrelli.

I frutti dei grizzly hanno la forma di piccoli cuori: triangolari con una tacca alla base, piatti. Ecco perché questa erba è comunemente chiamata erba del cuore. I semi sono piccoli, ovali.

Tra giardinieri e giardinieri, i gritziki sono considerati un'erbaccia, poiché crescono su qualsiasi terreno. La pianta medicinale è così senza pretese che si deposita persino sui tetti delle case e nelle fessure dell'asfalto. Può anche essere visto nei campi, nei deserti lungo le strade e quasi ovunque ci sia terreno.

La borsa del pastore è ampiamente conosciuta alle latitudini tropicali e temperate in tutto l'emisfero orientale. In alcuni paesi, come la Cina, la nonna viene coltivata come coltura per terreni a bassa resa. L'intera parte aerea è utilizzata per scopi medici.

Raccogliamo il girchak mentre è ancora in fiore. Picchi di fioritura nei primi mesi dell'estate. Usiamo quasi tutta la parte superiore dell'erba, non tagliamo solo il rizoma.

Cosa c'è di così speciale nella borsa per la salute del pastore?

Si consiglia di asciugare i fusti in un luogo caldo, asciutto, buio e con una buona ventilazione (in soffitta o loggia ), è possibile utilizzare un'asciugatrice elettrica senza superare la temperatura di 40 gradi. Conserviamo materie prime secche in sacchi di tessuto o scatole di legno per un massimo di tre anni.

Tra i nutrienti contenuti nella pianta ci sono: oli essenziali, antimicoidi, aminoacidi, acetilcolina e burkislot.

Trattamento alle erbe della borsa del pastore

I guaritori nell'antica Grecia, a Roma e nell'Europa medievale scrissero sull'uso dell'erba della borsa del pastore. Era usato per fermare l'emorragia, soprattutto quella uterina nelle donne.

Oggi, la borsa del pastore è usata comeUn agente emostatico alternativo per atonia, ulcere, gastrite, emorragie uterine, intestinali, polmonari e ureterali. Una miscela di nonna con equiseto di campo aiuta con malattie del fegato e dei reni.

L'utilizzo del grano saraceno viene effettuato sotto forma di un decotto secondo questa ricetta:

  • 4 materie prime da tavola versare 1 bicchiere di acqua bollente;
  • coprire con un coperchio e lasciar riposare per mezz'ora;
  • filtrare con un colino ben orientato o un doppio strato di garza;
  • bere uno per uno cucchiaio 3 volte al giorno mezz'ora prima dei pasti;
  • l'uso del medicinale deve essere continuato per un massimo di 3 settimane.
Cosa c'è di così speciale nella borsa per la salute del pastore?

Questa ricetta sarà utile soprattutto per le persone che soffrono di sanguinamento uterino, renale, gastrico e polmonare. La borsa del pastore aiuta anche efficacemente come astringente per la gastrite e altre malattie infiammatorie del tratto gastrointestinale.

Le proprietà antinfiammatorie ed emostatiche della pianta sono utilizzate per normalizzare i livelli di bile, nonché nella prevenzione dei calcoli renali e uretere, come coadiuvante in trattamento della pielonefrite.

Nuovi studi scientifici hanno dimostrato che il girchak ha un effetto calmante sul sistema cardiovascolare. La raccolta della pianta è particolarmente utile per gli anziani con problemi di ipertensione e ipotensione, poiché la borsa del pastore uniforma il livello di pressione al livello ottimale.

La medicina tradizionale consiglia in questo caso l'uso di un medicinale nella forma tè:

  • 3 grammi di materia prima, versare un quarto di litro di acqua bollente;
  • insistere per 12 minuti;
  • filtrare se lo si desidera;
  • ne beviamo due tazze ogni giorno;
  • usiamo acqua in bottiglia o ionizzata per la preparazione della birra.
Cosa c'è di così speciale nella borsa per la salute del pastore?

Utile le proprietà del grano saraceno vengono utilizzate in preparazioni medicinali complesse per cistite, malattie dell'uretere, per liberarsi delle tossine accumulate durante la chemioterapia.

L'utilizzo del nucleo è consigliato anche per malattie dei vasi sanguigni ristretti, anemia, eventuali processi infiammatori, dalla febbre e per la pulizia sangue. Anche le carenze di potassio possono trarre vantaggio da questo farmaco.

La borsa del pastore viene utilizzata anche come rimedio esterno per ferite, contusioni, tagli e ulcere della pelle. Lo usiamo sotto forma di compresse e lozioni. Per fare questo, versare 5 grammi di materie prime con un bicchiere di acqua grezza, far bollire a fuoco basso per 60 secondi, lasciare agire mezz'ora e filtrare. Quindi puoi fare lozioni.

Per la salute delle donne :

  • il core è in grado di regolare le irregolarità mestruali, ridurre la perdita di sangue e normalizza la pressione ;
  • la nonna promuove la contrazione attiva dei muscoli uterini durante il parto, stimola contrazioni;
  • come antinfiammatorio;
  • nella prevenzione e nel trattamento dei tumori policistici e femminilix genitali;
  • il tè centrale lenisce l'emicrania con vampate di calore, sudorazione, allevia le vertigini;
  • usa come sollievo durante la menopausa.
Cosa c'è di così speciale nella borsa per la salute del pastore?

Se non hai tempo per preparare il tè, c'è un estratto alcolico. Puoi acquistarlo in farmacia o farlo da solo.

Insistiamo sui germogli essiccati in alcool medico in un rapporto da uno a dieci per 2 settimane in caldo e buio, filtrare. Prendiamo 25 gocce per cucchiaino di acqua bollita 3 volte al giorno.

Controindicazioni per il trattamento con la borsa del pastore

Nonostante le proprietà benefiche e la buona tolleranza, esistono anche controindicazioni all'uso della borsa da pastore:

  • in primo luogo, l'uso del nucleo può provocare parto prematuro o aborto spontaneo nelle donne in gravidanza;
  • < II attacco di cuore.

È meglio acquistare le tasse in farmacia, poiché a seconda del momento della raccolta, della varietà delle piante e della composizione del suolo, l'effetto terapeutico può variare in modo significativo. Si consiglia di ottenere l'approvazione di un medico per l'uso di decotti e infusi.