Come meditare in casa: consigli per i principianti

La meditazione è una molto speciale psico-esercizi spirituali, facendo presente che non solo è possibile cancellare la tua anima e la mente dalle negatività, ma anche migliorare l'intero corpo. Per imparare le regole della meditazione e l'esercizio – in modo da prendere un grande passo sulla strada per i loro veri sentimenti e desideri. Come meditare a casa e quali esercizi sono più adatti per i principianti e anche quali sono le regole di meditazione vi dirà in dettaglio.

Il contenuto dell'articolo

Regole di base

@place_image

Esercizi di meditazione è probabilmente il più sicuro e conveniente modo di affrontare le tensioni quotidiane e i loro effetti – insonnia, nevrosi, irritabilità, una costante sensazione di stanchezza.

La meditazione non solo aiuta a calmarsi, ma anche efficace nel raggiungere l'armonia interna che è così necessaria all'uomo per sentirsi veramente felici.

In uno stato di vera felicità delle persone in grado di implementare, senza molta difficoltà, anche le attività più complesse, ogni desiderio diventa fattibile e realizzabile. Imparare la meditazione solo. Basta mostrare un po ' di interesse, pazienza e volontà.

A casa si può imparare a meditare? Un primo passo logico nell'apprendimento di pratiche di meditazione sarà essere a conoscenza di tutte le regole di questo spirituale-processo psicologico di relax e di immersione in sé.

Così, qui sono le leggi fondamentali della corretta meditazione:

  • Assicurarsi di selezionare una confortevole e accogliente per voi personalmente luogo per l'esercizio;
  • Il luogo per la meditazione dovrebbe essere appartato, silenzioso e tranquillo. Durante la pratica, si dovrebbe non distrarre gli altri suoni e rumori;
  • Si dovrebbe essere confortevole durante l'intero processo, quindi è importante scegliere un luogo non solo pratica, ma anche di indossare abiti in cui è possibile rilassarsi, è meglio se sarà qualcosa di libero e non spremere il tuo corpo;
  • È possibile, per una maggiore sospensione della realtà e di immersione in se stessa, la prima meditazione, come una sorta di rituale che può meditare la musica, la luce di una speciale candele aromatiche, spegnere il luminoso e distrazione di luce.

Quale dovrebbe essere la musica per la meditazione a casa?

I principianti spirituale, la conoscenza di sé, erroneamente, a pensare che la musica durante la meditazione non è importante, è più distrazione di utili nel processo di comprensione del loro mondo interiore, meditazione bisogno di assoluta pace e tranquillità.

Ma, in realtà, è vero il contrario – che la musica aiuta le persone a rilassarsi, sospeso nella misura necessaria dalla realtà e cominciare a immersione completa in se stessa. Tuttavia, è necessario essere in grado di scegliere il giusto.

Come e in che tipo di musica per meditare correttamente a casa, ognuno decide per se stesso. È importante capire che la musica per le pratiche meditative scelto in particolare, scritta nel rispetto di tutti i canoni armonici. La melodia è selezionata in base agli obiettivi – per il relax, per il sonno, per una maggiore creatività o la vitalità in Generale.

Completamente diversi brani sono selezionati per la mattina e la sera meditazioni – alcuni di essi sono necessari una carica di vigore mentale, altri in modo affidabile alleviare lo stress e le ansie del giorno. Ci sono anche i brani per la pratica, che consente di guarire il corpo, per rendere un effetto terapeutico.

Nella selezione di musica per esercizio spirituale è importante non solo per la componente energia, ma anche la lunghezza della composizione – aiuta a gestire il processo di immersione in noi stessi, vale a dire, regolare la profondità desiderata. In alcuni casi, meditativo melodie può essere sostituito da un mantra.

Che cosa è il mantra e cosa fanno?

@place_image

Che cosa sono i mantra e come iniziare a meditare in casa, con la loro applicazione – cercheremo di capire insieme. Il termine "mantra" è venuto a pratiche spirituali, dall'antico Sanscrito e significa, letteralmente,"il nome del Santo".

I principianti, spirituale e psicologico esercizi mantra progettato per aiutare a liberarsi dalle catene della realtà quotidiana che è saldamente nelle nostre menti il solito quadro e di evitare di andare oltre e iniziare il Percorso a se stesso.

La base di tutti i particolari disponibili mantra è il suono "om". Il suono "om" è il suono di Dio, e il mantra che contiene in sé è davvero miracoloso e onnipotente.

Ci sono quattro tipi di base di mantra – l'umore depresso, il mantra di un sussurro, mantra-l'idea e il mantra per la scrittura. Ogni specie porta il suo nome in Sanscrito, e ha un nome comune – japa.

È meglio recitare i mantra in silenzio, e per me e non solo ripetere come frastagliato il testo, il testo-il trattamento di mente e di cuore. Solo così si può sentire la presenza di una forza Superiore a noi stessi e a conoscere Dio.

Fasi e metodi di meditazione per i principianti

Il processo di immersione, di per sé, è diviso in due fasi principali – Dharana e Dhyana. Dharani chiamato un momento di concentrarsi su qualcosa di insignificante su uno dei dettagli irrilevanti. Al momento Dharani mente non è ancora chiuso del tutto i vostri pensieri fluiscono liberamente e può essere distratto anche per terze parti speculazione. Al verificarsi della fase di Dhyana nel cuore e nell'anima di chi medita è rimasto con una sola idea, una idea principale.

Come meditare a casa, da dove cominciare? Il modo più semplice per immersione in me stesso, per cercare di concentrarsi sul proprio respiro. Questa pratica può essere definito il più largamente prevalente per i principianti.

Basta ascoltare il tuo respiro, imparare a capire ed entrare nel ritmo di esso e vedrete come la realtà si ritira, liberando il corpo e l'anima dal soffocante catene.

Un altro ottimo modo per messa a fuoco interna è quello di concentrarsi sul fuoco, il suo riflesso, o la fiamma di una candela. Installare direttamente di fronte a un grande specchio o di una candela, sedersi di fronte a un oggetto selezionato comfort possibile – non si dovrebbe sentire alcun fastidio durante l'intero processo.

Ora è molto importante imparare ad osservare semplicemente il soggetto e non pensate, devi guardare il tuo riflesso o sul fuoco è assolutamente senza alcun pensiero, appena tolto loro di guardare.

Primo, sarà difficile, ma una pratica quotidiana per 10-20 minuti ogni mattina e sera darà risultati veloci ed efficaci – si impara a vedere e a non pensare e il processo di apprendimento di immersione contemplativa, sarà in grado di spostare le pratiche ad un livello superiore.

@place_image

Il terzo modo di apprendere la pratica della meditazione è il mantra. Si devono risiedere in allenamento selezionato posizione e immaginate di avere viaggiato lontano dai rumori della città, in montagna, nella rigogliosa pianura, nei boschi.

Quando si raggiunge la sensazione di pace, tranquillità e relax – iniziare a cantare il mantra. Questo può essere fatto ad alta voce, ma a poco a poco impara a pronunciare la miracolosa parole su di me – questo modo di pronuncia dei mantra è considerato il più efficace nella riflessione spirituale.

Naturalmente, è meglio se si dispone di un Insegnante competente, può dire la postura corretta per Dhyana, a raccontare tutto mantra di selezione e musica per le sessioni di relax e di immersione. Tuttavia, se un guru, non può trovare un lavoro – si può imparare correttamente una riflessione in tema di video lezioni.

Meditazione di base per principianti